MMO.it

Final Fantasy XIV: annunciata la nuova espansione Shadowbringers

Final Fantasy XIV: annunciata la nuova espansione Shadowbringers

Durante l’evento annuale Square Enix ha annunciato la nuova espansione di Final Fantasy XIV, intitolata Shadowbringers. Per l’occasione è stato pubblicato uno spettacolare teaser trailer, che potete vedere di seguito.

La terza espansione dell’MMORPG di Final Fantasy, che ha già un sito ufficiale dedicato, uscirà all’inizio della prossima estate su PC, Mac e PlayStation 4.

Tra le novità ci saranno nuovi Job, un innalzamento del level cap all’80, nuovi dungeon e zone esplorabili, una nuova razza giocabile, la possibilità di essere accompagnati in battaglia dagli NPC e altro ancora.

Inoltre la patch 4.5 introdurrà un nuovo mestiere, il Blue Mage, che viene definito un “limited”. Square Enix ha pubblicato un video del Blue Mage, che potete vedere a fondo articolo.

Ma grazie ad @Esty facciamo un riepilogo più approfondito di tutte le novità annunciate per Shadowbringers.

 

 

Cosa attende il liberatore?
  • C’è tensione nell’aria ora che le sei città stato sono unite contro le armate dell’impero di Garlemald. Con la minaccia della guerra all’orizzonte il Guerriero della Luce deve affrontare nuovamente Zenos, che sembra essere risorto dalle sue ceneri. Questo conflitto sarà ciò che darà inizio all’ottava e ultima Umbral Era?
  • I giocatori affronteranno finalmente l’impero di Garlemald in maniera diretta.

 

I punti chiave della storia per la prossima espansione
  1. Con gli Scion fuori dai giochi, cosa ne sarà del Guerriero della Luce e delle forze alleate? Ciò che gli succederà “dipenderà da voi”.
  2. Il primo Imperatore: Solus Zos Galvus, e Eldibus: L’Ascian che ha preso le sembianze di Zenos, la lotta con gli Ascian arriverà al suo apice nella 5.0 e scopriremo chi sono Hydaelyn e Zodiark.
  3. Gli sviluppatori hanno dichiarato che il Guerriero della Luce deve diventare Guerriero dell’Oscurità! Nella patch 4.5 verranno spiegati i motivi, con alcuni dettagli che verranno rivelati nella Live Letter di oggi.

 

Feature annunciate di Shadowbringers
  • Nuovo level cap all’80.
  • Multipli nuovi Job: non sono ancora stati svelati ma ovviamente verranno presentati ai futuri Fan Festival. Yoshida ha detto che un indizio di uno dei Job può essere scorto nel trailer (probabilmente Thancred come Soldier con il Gunblade).
  • Battle System Maintenance: le Job action e le Role Action saranno risistemate e cambiate. La barra dei TP verrà tolta e verrà praticamente usata la barra degli MP per tutti i Job. Verrà inserita anche una rappresentazione visuale di quanto danno viene prevenuto da una barriera e di quanta barriera rimane per le classi healer.
  • Nuove aree, tra cui sono state mostrate The Rak’tika Greatwood e Amh Araeng.
  • Nuova Beast Tribe: i “Nu Mou” dai Final Fantasy ambientati su Ivalice.
  • 9 nuovi dungeon per il lancio di Shadowbringers.
  • Nuovi raid endgame con un feel molto “da Final Fantasy”, e nuovo raid da 24.
  • Contenuto endgame per le classi crafter e gatherer. Si restaurerà Ishgard, molto probabilmente con il relativo housing, richiesto a gran voce dai giocatori. Anche il fisher sarà incluso nel content endgame e ci saranno delle fattorie controllate dai giocatori.
  • Il Trust system, simile a quello di Final Fantasy XI. Nessun NPC specifico annunciato, ma sono stati mostrati Alphinaud, Alisaie, Thancred, Y’shtola e Urianger. Gli NPC aiuteranno i giocatori nei dungeon dell’espansione che sceglieranno di affrontare in solo (un po’ come accade attualmente con gli squadron). Non sono un modo di rimpiazzare il party matching system ma semplicemente un’aggiunta per i solo player. Altri NPC verranno aggiunti col tempo.
  • Modalità New Game +. I giocatori potranno letteralmente rigiocare il contenuto del gioco, solo che non potranno farlo da un punto specifico ma saranno forzati a ricominciare dalla 2.0. Si potrà rigiocare anche il content delle Job Quest.
  • World visiting: si potranno visitare gli altri server appartenenti allo stesso datacenter. Molto utile per quei server con forti problemi di congestione. La feature uscirà prima della 5.0.
  • Fine del supporto a Windows 32-bit: è ora di upgradare i PC.
  • Due nuovi datacenter per non creare congestione con l’afflusso di nuovi server: i server attuali verranno riorganizzati nei due nuovi datacenter (uno EU e uno NA). Verranno dati dei free transfer per cambiare server, altri dettagli nella Live Letter di oggi.
  • Nuova razza: non è stato annunciato il nome ma dalla maglia di Yoshida dovrebbero essere le Viera (e probabilmente sarà l’ultima razza ad essere inserita nel gioco).

 

Di seguito potete vedere il video del Blue Mage. Allora, che ne pensate di Final Fantasy XIV: Shadobringers?

 

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Un pensiero su “Final Fantasy XIV: annunciata la nuova espansione Shadowbringers

Rispondi