MMO.it

Bless Online: Neowiz al lavoro per migliorare la traduzione e il Servizio Clienti

Bless Online: Neowiz al lavoro per migliorare la traduzione e il Servizio Clienti

Neowiz sta cercando di risollevare Bless Online da tutti i problemi che hanno afflitto (e in parte ancora affliggono) il gioco dopo il lancio in Early Access su Steam. Dopo l’anteprima del Siege of Castra, nelle scorse ore l’executive producer Sungjin Ko è tornato a farsi sentire con una lettera.

Il producer ha ringraziato i giocatori per la pazienza e ha promesso maggior comunicazione in futuro. Ha poi fornito una panoramica di ciò su cui sta lavorando il team, come richiesto dalla community.

“Prima di tutto, abbiamo esaminato tutti i vostri feedback riguardo alla stabilità dei server, alla localizzazione, al sistema di monetizzazione, ai contenuti di gioco e altro”, ha scritto Ko. “Di conseguenza, abbiamo concluso che i maggiori problemi riguardavano la stabilità dei server, l’ottimizzazione del client e gli aggiustamenti ai contenuti che differiscono dalla nostra visione di gioco originariamente prevista.” Per questo nei giorni scorsi sono arrivate diverse patch volte a potenziare i server e fixare i bug.

Al momento, inoltre, Neowiz è impegnata per migliorare diversi ambiti, tra cui:

  • La localizzazione: “Siamo consapevoli e concordiamo con le critiche della community riguardo alla qualità mediocre dell’attuale localizzazione”, ha dichiarato Ko. Ora un team apposito ha l’obiettivo di scovare gli errori nel tutorial, nelle descrizioni delle skill, nei messaggi di gioco e altro.
  • Il Servizio Clienti: “Non abbiamo preparato un’infrastruttura di supporto sufficiente o abbastanza personale di servizio per incontrare la domanda”. Per questo Neowiz sta momentaneamente assumendo nuovi membri dello staff da dedicare al servizio clienti.
  • Altri miglioramenti alle prestazioni dei server e ottimizzazioni al gioco.

Infine, l’executive producer ha dichiarato:

Oltre al nostro originario programma di patch, stiamo lavorando duro per aggiornare i nostri live server ogni volta che un fix è pronto. Per quanto riguarda le patch programmate, puntiamo a condividere informazioni tramite le patch notes per ogni singolo aggiornamento.

In aggiunta ai bugfix e all’ottimizzazione, stiamo anche lavorando per introdurre prima del previsto nuovi contenuti per i giocatori.

Insomma, non si può dire che la software house non ci stia provando. Da parte nostra, vi terremo aggiornati sulle novità di Bless Online.

 

Fonte 1, Fonte 2

 

Placeholder for advertising

Rispondi