MMO.it

Destiny 2: Nuovo video, Bungie toglie il ban ai giocatori PC bannati per errore

Destiny 2: Nuovo video, Bungie toglie il ban ai giocatori PC bannati per errore

Come vi abbiamo già riportato ieri, subito dopo il lancio la versione PC di Destiny 2 è stata colpita da un’ondata di ban. In risposta alle lamentele il supporto tecnico di Bungie ha dichiarato che sono stati bannati solo 400 giocatori, e non per uso di applicazioni di terze parti non compatibili.

I ban, ha assicurato il team, vengono decisi manualmente da un membro solo dopo un’accurata indagine. Il project lead di Bungie David Shaw aveva addirittura etichettato le voci che dei giocatori fossero stati bannati ingiustamente come “stronzate da internet” su twitter.

Tuttavia, oggi la software house ha fatto marcia indietro, fornendo una nota di chiarimento in cui specifica che effettivamente un gruppo di giocatori è stato bannato per errore, ma ora è stato rimosso il provvedimento nei loro confronti.

Come parte del nostro processo di revisione dei ban, abbiamo identificato un gruppo di giocatori che sono stati bannati per errore. Questi giocatori sono stati sbannati. I ban non erano collegati alle applicazioni di terze parti elencate sopra. Continueremo a revisionare il processo che usiamo per garantire un gioco divertente e corretto.

Non è chiaro di quanti utenti stiamo parlando, ma Bungie non ne è certo uscita bene per aver etichettato le prime lamentele come “stronzate”.

Nel frattempo, la software house ha pubblicato un nuovo video dedicato alla versione PC, che rappresenta l’esperienza definitiva di Destiny 2 grazie a una maggiore resa grafica, framerate sbloccato e supporto al 4K. Potete vedere il video di seguito.

 

 

Fonte

 

Placeholder for advertising

2 pensieri su “Destiny 2: Nuovo video, Bungie toglie il ban ai giocatori PC bannati per errore

Rispondi