DESTINY 2: ECCO UNA GUIDA SU COME RISOLVERE L’ERRORE CABBAGE

DESTINY 2: ECCO UNA GUIDA SU COME RISOLVERE L’ERRORE CABBAGE

La scorsa settimana Destiny 2 è approdato su PlayStation 4 e Xbox One ma, come vi abbiamo raccontato, molti utenti non stanno riuscendo a giocarlo come vorrebbero.

In particolare il cosiddetto “Errore Cabbage” sta causando continui problemi di connettività ai giocatori che utilizzano un router Technicolor/Thomson (fornito con la fibra ottica di TIM e Fastweb).

Nei giorni scorsi vi abbiamo riportato le prime dritte di Bungie, ma dato il persistere del problema la software house ha pubblicato un comunicato che contiene una possibile soluzione all’annoso problema, che vi riportiamo di seguito:

Il codice di errore CABBAGE potrebbe essere riscontrato quando le impostazioni del router bloccano le comunicazioni con i servizi di Destiny. Stiamo indagando sull’impatto del problema su vari dispositivi. Per provare a risolvere questo errore con un router Technicolor/Thomson, seguire i passi sottoelencati.

ATTENZIONE: I giocatori dovranno ispezionare il manuale del proprio router per poter procedere, poiché alcune pagine relative alle impostazioni potrebbero utilizzare una terminologia differente.

  • Connettere la console direttamente al router tramite connessione cablata o Wi-Fi.
    • Attenzione: collegarsi a Destiny mediante un router connesso a un altro router potrebbe creare ulteriori problemi. Per risultati migliori, vi preghiamo di collegarvi al router connesso al modem.
  • Dalla pagina delle impostazioni del router, procedere a Home>Strumenti (Toolbox)>Firewall.
  • Creare un nuovo livello di Firewall dalle impostazioni del router.
  • Se si desidera, rinominarlo con “Destiny 2”.
  • Dalla pagina delle impostazioni del router procedere da Home>Strumenti>Condivisione giochi e applicazioni (Game & Application Sharing) e configurare le seguenti impostazioni:
      • Abilitare UPnP.
      • Disabilitare “Sicurezza aggiuntiva” (Extended Security).
      • Disabilitare qualsiasi impostazione di “Giochi e applicazioni assegnate” (Assigned Games & Applications).
Se continuate a riscontrare questo problema, vi preghiamo di comunicarcelo all’interno del forum d’assistenza (#Help). Invitiamo ad assicurarsi di includere le informazioni sul router, produttore, numeri seriali e di versione.

In aggiunta, i giocatori su PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro in possesso di un modem Technicolor/Thomson possono provare a connettersi a Destiny 2 creando una connessione PPoE. Questo procedimento pare risolvere l’errore Cabbage sulla console Sony, mentre il problema permane su Xbox One.

Per creare una connessione PPoE su PlayStation 4 potete seguire questa procedura:

Dal menu principale della console, selezionate la voce Impostazioni e posizionatevi sulla scheda “Rete”. Poi evidenziate la voce “Configura Connessione Internet”. Quando dovrete scegliere se connettervi via LAN (cavo Ethernet) o tramite Wi-Fi, la scelta dipende dalle vostre necessità.
Vi troverete dunque in una schermata con due voci relative alla connessione da configurare, “Tipica” o “Personalizzata”. Scegliete la seconda e proseguite.

A questo punto dovrete configurare il tipo di connessione tra “Manuale”, “Automatico” e “PPPoE”. Selezionando quest’ultima dovrete inserire nome utente e password che utilizzate abitualmente per connettervi alla rete. Nel caso di Telecom potete compilare entrambi i campi scrivendo “aliceadsl”.
Nella schermata relativa ai DNS, selezionate “Manuale” per impostare i DNS Primari e Secondari. Se il vostro gestore è Telecom/Tim potete utilizzare 8.8.8.8 nel primo campo e 8.8.4.4 nel secondo.

Fateci sapere se questa procedura vi ha permesso di fixare il problema.

Vi ricordo che Destiny 2 è al momento disponibile per PlayStation 4 e Xbox One, mentre la versione PC arriverà il 24 ottobre.

 

Fonte

 

 

Placeholder for advertising