MMO.it

SHROUD OF THE AVATAR: NUOVA FREE TRIAL E PARTNERSHIP CON TRAVIAN

SHROUD OF THE AVATAR: NUOVA FREE TRIAL E PARTNERSHIP CON TRAVIAN

Dopo pochi giorni dal rilascio della Release 44 del client, Portalarium annuncia un nuovo periodo di trial gratuita per Shroud of the Avatar, e un’importante partnership con Travian Games per la pubblicazione e il supporto del gioco nei territori al di fuori degli Stati Uniti.

La quinta prova gratuita è del tutto simile a quelle precedenti, con le stesse limitazioni per i giocatori che non hanno accesso al gioco completo (avendo fatto un pledge ai tempi di Kickstarter, un bundle, l’acquisto su Steam o tramite il cash shop), e si estenderà dal 9 al 30 agosto. Nell’analogo annuncio di luglio, si trovano tutti i dettagli e i limiti per questo tipo di trial.

Per quel che riguarda la partnership con Travian Games, storico publisher di Monaco di Baviera che annovera Travian (in tutte le sue declinazioni), Crowfall, Rail Nation e altri titoli nel suo carniere, si tratterebbe di una partnership per distribuire e promuovere Shroud of the Avatar in Europa, Centro/Sud America, Medio Oriente e Nord Africa, permettendo a Portalarium di concentrarsi sul Nord America.

L’accordo tra lo studio texano e il distributore tedesco arriva non a caso dopo la campagna di finanziamento su SeedInvest e soprattutto con il completamento della storia principale di Shroud of the Avatar. Infatti, dalla Release 44 appena pubblicata, è ora possibile giocare l’intera linea principale di quest attraverso i tre percorsi delle Virtù Dimenticate (Amore, Coraggio, Verità) e finalmente anche il percorso conclusivo dell’Oracolo, nel quale i destini dei tre titani vengono svelati e la narrazione dell’Episode 1 portata a compimento con l’introduzione dell’enigmatico Oracolo e la scoperta del Sudario – il leggendario Shroud of the Avatar che dà nome al gioco.

Questo è un ulteriore indizio, sia dal punto di vista tecnico/operativo che da quello commerciale, sullo stato di imminente inizio degli sforzi di marketing e acquisizione utenza che impegneranno Portalarium da qui al lancio ufficiale del titolo, che ricordiamo essere stato rimandato molte volte (a partire dal 2014!), ma che ora parrebbe oggettivamente possibile entro fine anno.

Se il grado di rifinitura della storia e soprattutto delle meccaniche di gioco saprà essere adeguato alle aspettative, è ancora tutto da vedere: nonostante la maniacale precisione nel rilasciare ogni mese il client, a livello di gameplay ci sono ancora parecchi aspetti da ripulire e bilanciare per rendere giustizia agli autori e, soprattutto, alle attese dei giocatori.

 

Shroud of the Avatar

Fonte: Sito ufficiale

 

 

Placeholder for advertising

Rispondi