MMO.it

FINAL FANTASY XIV: TUTTE LE NOVITA’ SU STORMBLOOD – ANTEPRIMA

FINAL FANTASY XIV: TUTTE LE NOVITA’ SU STORMBLOOD – ANTEPRIMA

Ormai siamo agli sgoccioli. Stormblood, la seconda espansione per Final Fantasy XIV: A Realm Reborn, uscirà tra meno di un mese, il 20 giugno.

Durante la penultima Letter from the Producer, Yoshi-P alias Naoki Yoshida ha gettato un po’ di luce sulle novità in arrivo con Stormblood, come le modifiche al Job System e alle stat degli oggetti. Andiamo a vedere i cambiamenti più sostanziosi, riassunti dal sito RPGFan News.

 

Novità nel Job System

Il cambiamento più importante al sistema di combattimento è probabilmente la rimozione delle abilità cross classe. Finora molti giocatori si trovavano costretti a portare avanti delle professioni diverse dal proprio job principale per ottenere un’abilità critica per il proprio ruolo (come ad esempio Provoke per i Warrior). Questo non sarà più necessario in quanto, col rilascio di Stormblood, le abilità cross classe saranno sostituite dalle abilità di ruolo. Queste sono abilità che non dipendono dal proprio job ma dal ruolo che si ricopre, e saranno le stesse per tutti i job che ricoprono quel ruolo. Ogni giocatore può avere fino a cinque abilità di questo tipo equipaggiate contemporaneamente.

Tale scelta è in linea con l’intenzione di Square Enix di eliminare il cosiddetto “skill bloat”, ovvero la presenza, per tante classi, di abilità che vengono usate molto raramente. Di conseguenza, molte di queste abilità saranno accorpate in equivalenti role action e messe a disposizione per tutti i job dello stesso ruolo (tank, damage dealer o healer). Questo allo scopo di ridurre il numero di skill presenti sulle hotbar ormai strapiene e favorire sinergia tra le classi. Verranno inoltre rimossi i ranghi per molte abilità, la cui efficacia scalerà col livello del personaggio anche in caso di sync (niente più Thunder I, II, III e così via insomma).

Altra novità di minore importanza ma decisamente benvenuta è l’introduzione dei Gauge. Ogni classe avrà ora una barra di risorse unica che aiuterà a tenere traccia delle risorse speciali per quello specifico job.

Square Enix ha rilasciato un video di assaggio delle nuove skill disponibili con Stormblood, che potete gustarvi di seguito.

 

 

Cambiamenti alle stat e modifiche al PvP

Il sistema di statistiche non sarà esente da cambiamenti con l’uscita di Stormblood. Alcune stat scompariranno definitivamente e verranno sostituite, mentre altre funzioneranno in modo diverso:

  • Parry sarà rimossa e sostituita da Tenacity. Questa nuova stat, disponibile solo sugli equipaggiamenti da Tank, aumenterà i danni inflitti e ridurrà quelli subiti.
  • Accuracy non sarà più ottenibile dagli equipaggiamenti (rimane come stat ma non verrà più influenzata dall’equip) e sarà sostituita da Direct Hit. Questa nuova caratteristica, unica per i DPS, funzionerà come un mini-critico che sarà cumulabile con i critici veri e propri.
  • Block è stata modificata per permettere di bloccare attacchi da tutte le angolazioni, non solo da davanti. Sarà inoltre possibile bloccare anche attacchi magici.
  • Piety sarà rimossa dal pool di stat di base e sarà ottenibile solo tramite equipaggiamento da healer.

Per quanto riguarda il PvP Square-Enix si è data come obiettivo rendere la modalità più dinamica, accessibile e dipendente dalla skill individuale. Seguendo questa filosofia, Stormblood introdurrà alcuni cambiamenti nella modalità:

  • Rimosse le restrizioni di livello: ora ogni job di livello almeno 30 potrà partecipare
  • Gli attributi PvP saranno determinati e normalizzati a seconda del ruolo
  • L’equipaggiamento non influirà più sulle performance e avrà solo scopo cosmetico
  • In PvP si avranno a disposizione solo 9 azioni per job con 2 azioni selezionabili e la limit break Adrenaline Rush
  • I requisiti direzionali sulle skill melee sono stati rimossi
  • Le combo sono state raggruppate in un solo bottone
  • Niente più stun in PvP
  • Ridotta l’efficacia dello Sleep

 

Final Fantasy XIV Stormblood

Jump Potion

Come ormai risaputo, con Stormblood i giocatori avranno la possibilità, a pagamento, di saltare direttamente verso il contenuto dell’espansione senza dover affrontare le numerose quest dello scenario principale. Ciò avverrà tramite l’acquisto delle cosiddette jump potion.

Ne esistono di due tipi. La prima, venduta al costo di 18$, permetterà di saltare i contenuti del gioco base. La seconda, al costo di 25$, consentirà invece di saltare i contenuti dell’espansione Heavensward. Da notare che la pozione da 25$ non dà anche gli effetti di quella più economica. Se si volesse quindi comprare il gioco e passare direttamente ai contenuti dell’ultima espansione, bisognerà comprare separatamente i due oggetti.

Esiste una terza jump potion che permetterà di boostare una classe a scelta direttamente al livello 60 con un equip appropriato. Questa pozione, acquistabile a 25$, potrà essere utilizzata una sola volta per account (al momento) e non sarà possibile utilizzarla per la due nuove classi di Stormblood (Red Mage e Samurai).

In conclusione, Final Fantasy XIV: Stormblood uscirà il prossimo 20 giugno per PC e PlayStation 4. Siete pronti alla tempesta?

 

Final Fantasy XIV stormblood

 

 

Placeholder for advertising

Rispondi