MMO.it

BLACK DESERT ONLINE: KAMASYLVIA, MODALITA’ ORDA, NUOVA CLASSE E ZEPPELIN IN ARRIVO

BLACK DESERT ONLINE: KAMASYLVIA, MODALITA’ ORDA, NUOVA CLASSE E ZEPPELIN IN ARRIVO

Il Black Desert Online New Content Announcement per l’anno in corso si è concluso. Attraverso di esso gli sviluppatori di Pearl Abyss hanno mostrato tutta una serie di contenuti che dovrebbero arrivare nel gioco entro fine 2017, prima in Corea e nell’Est, poi in Europa e Nord America. Si va da una regione inedita a una nuova classe fino a nuovi mezzi per spostarsi nel mondo. Vediamo insieme le principali novità.

Nuovo Contenuto Acquatico è previsto nella forma di Bel, mostro marino grande quanto Heidel (una delle città più vaste del gioco) che verrà combattuto nell’oceano a colpi di cannone.

 

Belle mostro marino BDO Black DEsert

Un’immagine di Bel, il nuovo mostro marino.

La nuova Combat Sailboat farà le gioie di chi vuole combattere per mare, dal momento che l’attuale barca a vela serve prevalentemente per questioni di esplorazione e commercio. Questa nuova nave ha quattro cannoni in totale e stando agli sviluppatori sarà “più che abbastanza” per affrontare i pericoli in mezzo al mare.

 

Combat Sailboat BDO Black Desert Online

Un’immagine della na nuova Combat Sailboat.

Verrà aggiunta una nuova area simile al Red Battlefield, ma questa volta PvE: si chiamerà Barbaric Rapture e consisterà in un’arena in cui i giocatori dovranno difendere Iliya Island per un tempo consistente contro orde di mostri sempre più arrabbiati.

Verrà rivoluzionata la Black Spirit’s Adventure, rendendola qualcosa in più di un mero tiro di dadi.

Un intero nuovo sistema per unirsi alle Node War è stato aggiunto. Si tratta della Militia: una feature simile a quella di EVE Online. Essa permetterà di combattere anche senza una grossa gilda, ma singolarmente, appunto come parte della milizia. Unitisi alla Milizia, per due ore non si avrà nè un nome nè un nome di gilda e si dovrà scegliere un territorio da difendere, se ne si ha uno, o uno da attaccare, se non si ha alcun nodo in proprio possesso.

È anche previsto, sempre per le Node War, un sistema che permetta ai giocatori sotto equipaggiati di partecipare ugualmente. Pare che l’idea sia di non farli combattere ma solo supportare; al contempo, non potranno essere bersagliati e uccisi continuamente dai nemici.

Sono anche previsti miglioramenti all’interfaccia e nuove skill per la gilda. Il team ha inoltre detto di star lavorando sull’abilità di climbing, ovvero l’arrampicata.

Il bilanciamento delle classi non è stato sottovalutato. Al momento non va benissimo: alcune classi sono troppo migliori rispetto ad altre, per stessa ammissione degli sviluppatori. Non si vuole, però, nerfare le attuali classi forti, ma riuscire a potenziare a poco a poco quelle più indietro. È per questo motivo, spiega Pearl Abyss, che il bilanciamento sarà un procedimento abbastanza lungo.

La grafica subirà un revamp notevole: ottimizzazioni, migliorie al sonoro e il già citato YEBIS garantiranno una resa tecnica all’avanguardia (come se non fosse già sufficientemente buona).

Sempre nel corso del 2017 arriverà Kamasylvia, la nuova regione a sud di Calpheon che dovrebbe essere rilasciata questa estate in Corea e poco dopo in Europa e Nord America.

È prevista la possibilità di volare attraverso uno zeppelin: il dirigibile sarà così il primo, seppur lento, mezzo volante di Black Desert. Si potrà, con esso, attraversare anche il deserto. Arriverà anche un Legendary Unicorn come mount da battaglia.

Termina la carrellata di notizie importanti l’introduzione di una nuova classe, lo Striker. Egli è un combattente corpo a corpo che sfrutta calci, pugni e una certa energia che ricorda taluni anime giapponesi importati in Italia all’inizio dei 2000. Ecco il video di annuncio dello Striker.

 

 

Di lui si sa ancora molto poco, ma è possibile che non sia l’unica nuova classe: infatti una seconda classe inedita, non ancora in sviluppo, è stata lasciata intuire attraverso l’immagine che potete vedere di seguito.

 

La misteriosa ultima classe, sulla quale esiste solo questa immagine. I più arguti l’hanno rinominata “la spogliarellista”.

UPDATE: Ecco tre video dedicati rispettivamente al mostro marino di Margoria, all’unicorno e ai miglioramenti grafici.

 

 

 

 

Fonte: Dulfy.net

 

 

Placeholder for advertising

7 pensieri su “BLACK DESERT ONLINE: KAMASYLVIA, MODALITA’ ORDA, NUOVA CLASSE E ZEPPELIN IN ARRIVO

  1. Filippo Chinello

    il gioco non è pay to win, ti permette di fare tutto anche senza spendere un centesimo.. ma diciamoci la verità, a un certo livello, senza un vestito, senza uno o due pesi sbloccati, e senza pet (sopratutto senza pet) non vai da nessunissima parte.. o meglio, ci vai, ma mentre i tuoi amici prendono prima classe venezia-sicilia 1:30h, tu vai a piedi con le scarpe rotte

  2. Spidersuit90

    Checchè se ne dica sulla deriva p2w che pare abbia preso il gioco (non sono informato dei fatti) BD è immenso, pieno di robe da fare/vedere…. sarei tentato di riprenderlo.

    1. Danfi

      A chi lo dici, mi viene voglia di riprenderlo pure a me.
      Purtroppo nessuno dei miei amici ci gioca più :( , dovrei cercarmi una gilda nuova.

    2. Filippo Chinello

      il gioco non è pay to win, ti permette di fare tutto anche senza spendere un centesimo.. ma diciamoci la verità, a un certo livello, senza un vestito, senza uno o due pesi sbloccati, e senza pet (sopratutto senza pet) non vai da nessunissima parte.. o meglio, ci vai, ma mentre i tuoi amici prendono prima classe venezia-sicilia 1:30h, tu vai a piedi con le scarpe rotte.
      PS: io non me ne lamento, il gioco è “quasi gratis” come scatola e non chiede nulla al mese.. se siete convinti del pg che avete scelto e non cambiate più, qualche euro potete buttarcelo sopra!
      Certo da fastidio vedere come ti obblighino a prendere determinate cose per proseguire..

Rispondi