MMO.it

THE ELDER SCROLLS ONLINE: ROADMAP PER IL 2017

THE ELDER SCROLLS ONLINE: ROADMAP PER IL 2017

Dopo il grosso annuncio di ieri riguardo a Morrowind, il game director Matt Firor ha pubblicato un post in cui spiega quali novità possiamo aspettarci di vedere quest’anno in The Elder Scrolls Online, prima e dopo l’espansione ambientata a Vvardenfell. Firor parla di una “nuova cadenza per i contenuti” e specifica che nel corso del 2017 usciranno anche dei più tradizionali DLC, così come aggiornamenti gratuiti volti a migliorare la quality of life.

In particolare quest’anno vedrà quattro grandi eventi:

  • Homestead, l’update dedicato all’housing, in arrivo questo mese
  • Morrowind, la prima espansione del gioco (da Firor chiamato “Capitolo”), a giugno
  • un DLC con nuovi dungeon nel terzo quarto dell’anno
  • Un altro DLC con nuovi contenuti nell’ultimo quarto (forse la Clockwork City?)

Dal momento che Elder Scrolls Online non è legato al livello del giocatore, ci dà la possibilità di fare qualcosa di diverso da qualsiasi altro gioco online di questo tipo. I Capitoli non sono solo per giocatori hardcore o di vecchia data del titolo – i Capitoli sono pensati per TUTTI i giocatori del titolo. […] Abbiamo un’enorme varietà di giocatori di Elder Scrolls Online. […] Con il nostro nuovo contenuto a Capitoli, tutti loro saranno supportati.

Questo significa che un nuovo giocatore troverà il Capitolo come un gioco lungo 30 ore, ma con centinaia-di-ore-di-contenuto RPG online da provare successivamente. Per un vecchio giocatore che non gioca da un po’, sarà una nuova chance per fare l’upgrade al corrente Capitolo, loggare e o creare un personaggio nuovo di zecca, o semplicemente giocare con un vecchio personaggio. Per i nostri tanti giocatori regolari, potete semplicemente seguire la quest per iniziare il Capitolo con il vostro personaggio esistente (o crearne uno nuovo) e proseguire da lì.

Firor poi si sofferma a parlare di Homestead, di Cyrodiil (promettendo fix per la lag e i bug) e dei Battleground (nuova modalità PvP 4v4v4). Potete leggere il post intero sul sito ufficiale.

Certo è che questo promette di essere un grande anno per The Elder Scrolls Online.

 

Fonte: Sito ufficiale

 

 

Placeholder for advertising

Rispondi