MMO.it

STAR CITIZEN: NUOVE DICHIARAZIONI DI CHRIS ROBERTS

STAR CITIZEN: NUOVE DICHIARAZIONI DI CHRIS ROBERTS

Il portale Gamers Nexus è andato negli studi californiani di Cloud Imperium Games per realizzare una serie di interviste video dedicate Star Citizen. L’intervistato, manco a dirlo, è ovviamente Chris Roberts, mente dietro all’ambiziosissimo MMO sci-fi.

L’intervista, divisa in due parti che trovate a fondo news, copre molti temi, dall’alpha alla creazione procedurale dei pianeti fino al release definitiva del gioco. A detta di Roberts l’Alpha 3.0 “sembrerà un gioco pieno, o un gioco completo, perchè potrai viaggiare tra varie location, comprare e vendere roba, guadagnare soldi, insomma fare tutte le cose che normalmente faresti in un titolo come Privateer o Freelancer. Questo è il primo passo verso il completamento del Persistent Universe (la parte più MMO di Star Citizen, NdR).”

Il game designer americano continua dicendo che “il lancio stesso del gioco sarà solo più un’indicazione lungo la strada degli aggiornamenti pluriennali progressivi”. Insomma, a contare non sarà tanto la data di lancio ma tutti gli aggiornamenti che nel corso dei prossimi anni renderanno Star Citizen un gioco immenso. Proprio a questo proposito, Roberts ha ammesso le enormi ambizioni del titolo dichiarando: “It’s not even ‘best damn space sim’ anymore, it’s ‘best damn everything sim“. Parole difficili da tradurre in italiano, che suonano più o meno come “Ormai non è più neanche una questione di creare il ‘dannato miglior simulatore spaziale’, ma il ‘dannato miglior simulatore di tutto”.

Nel frattempo, al CitizenCon di ottobre che si terrà tra due settimane verrà svelata l’Alpha 3.0 e verrà esibita una demo costruita appositamente per mostrare diversi biomi paragonabili alla Terra.

Potete vedere l’intera intervista di seguito.

 

 

 

Fonte: Gamers Nexus

 

 

Placeholder for advertising

Rispondi