MMO.it

SECONDO IL TEAM DI NOSTALRIUS BLIZZARD VUOLE DEI SERVER VANILLA

SECONDO IL TEAM DI NOSTALRIUS BLIZZARD VUOLE DEI SERVER VANILLA

Il team di Nostalrius ha da poco reso noti i dettagli dell’avvenuto incontro con i vertici di Blizzard, tenutosi nel quartier general della società sviluppatrice di World of Warcraft in questi ultimi giorni.

Come riporta Viper, amministratore e project manager del sempre più noto server privato, il meeting ha permesso alle due parti di discutere in maniera professionale ed è risultato chiaro quanto Blizzard sia davvero interessata a trovare una soluzione che permetta la nascita di server “incontaminati” ufficiali di WoW vanilla. D’altronde che la software house di Irvine avesse preso seriamente la questione era già stato affermato la settimana scorsa da Mark Kern.

Le complicazioni, come è stato ancora una volta ribadito, sono al momento legate alla complessità raggiunta dal codice sorgente del MMORPG, divenuto nel corso di tanti anni di aggiornamenti una vera e propria giungla anche per i programmatori più esperti; tornare alle origini richiederebbe un lavoro decisamente arduo e una tempistica tutt’altro che breve.

La notizia più importante, afferma Viper, è che grazie alla passione e agli sforzi compiuti dalla community di Nostalrius Blizzard è ora ben conscia di quanto numerosa sia la schiera di persone interessata alla nascita dei legacy server: un dato decisamente importante e in grado di far smuovere l’interesse della società verso una soluzione che possa accontentare i fan.

 

Fonte: Massively OP

 

 

Placeholder for advertising

Rispondi