preorder

PLINIOUS EX MACHINA: DAYBREAK GAMES O THEY BREAK GAMES?

PLINIOUS EX MACHINA: DAYBREAK GAMES O THEY BREAK GAMES?

È notizia di pochi giorni fa l’annuncio di Daybreak Game Company secondo cui i server di Landmark verranno spenti il 21 febbraio. Una notizia che non poteva non far discutere, se a questo aggiungiamo il fatto che la casa americana ha negato qualsiasi rimborso ed escluso la possibilità di rilasciare il codice sorgente per consentire alla community di aprire dei server privati. Un voltafaccia totale e clamoroso, per un gioco uscito dall’Early Access appena lo scorso giugno. Tuttavia, alzi la mano chi davvero è stupito dell’annuncio. La verità è che Landmark era un fallimento annunciato da almeno sei mesi, quando il “lancio ufficiale” del gioco corrispondeva in realtà a poco più di una versione alpha, con tante feature appena abbozzate come il combat system ed altre promesse che non hanno mai visto la luce. D’altronde i numeri parlano da soli: se durante la fase di…

NO MAN’S SKY – CHIARIMENTI E DUBBI SUL MULTIPLAYER

NO MAN’S SKY – CHIARIMENTI E DUBBI SUL MULTIPLAYER

L’uscita di No Man’s Sky su PC è imminente. Diciamolo subito: come verrà esplicitato dopo, No Man’s Sky non è un MMO. L’interesse di MMO.it verso il titolo, comunque, è evidente se si considera che il gioco prometteva un’alternativa a due titoloni che invece fanno del multiplayer larga parte del loro interesse, cioè Elite Dangerous e Star Citizen, e per via del fatto che una forma di multiplayer era stata promessa più volte dal creatore del titolo, Sean Murray. È ancora impossibile dare un giudizio completo sul titolo di Hello Games, dal momento che su PC non è ancora uscito, ma è bene offrire qualche chiarimento soprattutto a chi lo vuole comprare o lo ha già preordinato, magari senza avere chiarissima la situazione. Fin da subito è bene capire che, come verrà dimostrato, No Man’s Sky ha avuto una campagna marketing molto scaltra, al punto…

BATTLEFIELD 1: A OTTOBRE SI TORNA IN TRINCEA

BATTLEFIELD 1: A OTTOBRE SI TORNA IN TRINCEA

Ieri sera, DICE ed Electronic Arts hanno finalmente alzato il velo che nascondeva il nuovo capitolo della loro saga FPS: Battlefield 1. Come molti avevano già intuito, grazie anche all’immagine leak rinvenuta sul web poche ore prima della presentazione ufficiale, gli sviluppatori hanno deciso di dare un taglio all’ambientazione moderna e futuristica, tornando al passato, ai tempi della prima guerra mondiale. Dai cieli solcati dal triplano Fokker del Barone Rosso, fino ai cocenti deserti di Lawrence d’Arabia, Battlefield 1 promette di portare davvero molta azione nei campi di battaglia del nuovo FPS, preannunciando un divertimento mai visto prima non solo per il comparto multiplayer ma anche per la campagna. Per tornare nelle trincee della prima grande guerra dovremo però attendere fino al 21 ottobre, giorno nel quale DICE ed Electronic Arts renderanno disponibile il loro titolo su PC, PlayStation 4 e Xbox One; nel frattempo…

This site uses XenWord.