LA REDAZIONE

 

MMO.it presenta una redazione composta da articolisti, newser, streamer e youtuber. Tutti i redattori sono scelti per la loro passione ed esperienza nel parlare di MMO e giochi online. La redazione centrale è quella che lavora nell’ufficio di MMO.it, mentre gli altri bravi ragazzi sono redattori esterni che collaborano con noi in forma volontaria. Tanto amore per loro.

 

Un ringraziamento speciale va a Marco Montanari, precedente proprietario del dominio www.mmo.it, per tutto il supporto e il sostegno che ci ha fornito, e a Davide Dispenza, webmaster senza il quale questo sito non sarebbe stato possibile (o almeno non così).

 

La redazione centrale è composta da Asczor, Plinious e Cravouz: sono gli ideatori e i fondatori di MMO.it, progetto su cui lavorano dai primi mesi del 2015. Ecco dunque la composizione dello staff di MMO.it.

 

 

La redazione centrale

 

Giacomo “Asczor” Conti

 

Amministratore e responsabile commerciale

Se la baracca sta su, è il buon Asczor che bisogna ringraziare. In quanto giornalista pubblicista è lui che ci mette la faccia, ed è anche grazie a lui se MMO.it ha un ufficio in cui la redazione può streammare invece che da sotto i ponti.
Parlando d’altro, Asczor studia Giurisprudenza e ama rollare il tabacco. Okay. A parte questo, però, ad Asczor piacciono i videogiochi profondi, complessi, da skillati. Tipo Dota 2 per intenderci. Ma facciamo un passo indietro, al 2007: per Asczor l’illuminazione sulla via per Damasco arriva con World of Warcraft, quando diventa raid leader nella gilda italiana Brotherhood of Steel.
Profondamente segnato da quell’esperienza, Asczor s’incazza, e non poco, quando i giochi non rispettano i suoi standard di qualità. Però ha sempre le sue buone ragioni per farlo e, al contrario, non manca mai di lodare i giochi meritevoli. Peccato che siano davvero pochi. Ricordategli che la vita è ancora bella su Facebook.

 

Mail personale: giacomoconti@mmo.it

MMO preferiti: World of Warcraft dei bei tempi che furono, Anarchy Online prima che diventasse preistoria, Star Wars Galaxies pre-NGE, Guild Wars 2 pre-Heart of Thorns… Insomma, un uomo rivolto al passato. Però lo amiamo (?) anche per questo.

 

 

Lorenzo “Plinious” Plini

 

Direttore editoriale, community manager e social media manager

Prima di fondare MMO.it nel 2015, Plinious ha lavorato su M3, SpazioGames e Retrò Online (con cui collabora attualmente). Giornalista pubblicista laureato in Scienze della Comunicazione, Plinious trova che non esista niente di più comunicativo dei videogiochi, in particolare quelli online. Da sempre appassionato di gioco di ruolo e MMORPG, ama immaginare ed esplorare mondi fantastici in cui perdersi dieci, cento, mille e una notte. Ditegli di non esagerare su Facebook.
La sua storia online inizia in tempi relativamente recenti, con Guild Wars: Nightfall nel 2006, e prosegue con decine di MMO occidentali, passando tra World of Warcraft e Warhammer Online, tra Guild Wars 2 e il mitico Ultima Online, per finire con The Elder Scrolls Online che ha imparato ad apprezzare dopo un inizio in salita. Il suo sogno proibito? Un MMORPG sandbox cyberpunk a là Deus Ex.

 

Mail personale: lorenzoplini@mmo.it

MMO preferiti: The Elder Scrolls Online, Guild Wars 2, Guild Wars: Nightfall, Star Wars Galaxies, Ultima Online, Mortal Online, Warhammer Online: Age of Reckoning, Vanguard: Saga of Heroes

 

 

Carlo “Cravouz” Cravino

 

Video editor

Cravouz ha mille maschere: è un attore, un doppiatore, un traduttore, uno youtuber, un gamer, un PvPer. Ma soprattutto, un cazzone. Insomma, Cravouz è l’anima della festa. Consigliategli di andarci piano su Facebook.
Ludicamente parlando, Cravouz ha conosciuto le gioie dei MMORPG con Age of Conan, riuscendo anche a divertirsi in mezzo a tutti quei bug. D’altronde si sa, il primo amore non si scorda mai. E neanche la prima testa virtuale che rotola. Però ci ha dato dentro anche con Guild Wars 2.

 

Mail personale: carlocravino@mmo.it

MMO preferiti: Age of Conan, World of Warcraft, Guild Wars 2, Counter Strike: Global Offensive (no, non è un MMO, ma tant’è).

 

 

 

I collaboratori

 

Tomass “EmberEye” Vadi

Tomasso

 

Grafico, articolista e streamer

EmberEye è l’uomo a cui tutti si rivolgono per un consiglio. Che sia di tipo lavorativo, morale o esclusivamente privato, poco cambia: he’s the man.
Dal punto di vista del gaming, invece, EmberEye si è fatto le ossa su World of Warcraft vanilla, quando ancora si connetteva a internet usando il cellulare (!) e lasciando le istance a metà quando scarico. Non offendetelo però: da allora ne è passata di acqua sotto i ponti, per gli MMO e per lui, che ha deciso di darsi allo studio dell’Archeologia per diventare un novello Indiana Jones. E no, con Archeologia non intendo la professione di World of Warcraft.
Indie gamer inside, oltre a collaborare con MMO.it EmberEye tiene un canale YouTube dalla dubbia serietà.

 

Mail personale: tomassvadi@mmo.it

MMO preferiti: World of Warcraft, Life is Feudal, Mortal Online

 

 

Diego “Thessian” Galli


Caporedattore e newser

Su MMO.it Thessian è la spalla destra di Plinious. Ex redattore per MMORPGITALIA e appassionato di videogame fin dai primi anni ’90, Thessian è attualmente indaffarato nella complicata avventura di diventare un vero giornalista.
La sua esperienza con gli MMO comincia con l’amato Ragnarok Online e il sempiterno World of Warcraft, in un tempo dove l’originalità era ancora un profumo ben conosciuto e apprezzato. Ora vaga alla ricerca di nuova linfa vitale, attingendo ai titoli multiplayer moderni e riscoprendo antiche reliquie del passato come gli RPG old school. Potete rovistare nel suo, di passato, su Facebook.

 

Mail personale: diegogalli@mmo.it

MMO preferiti: Ragnarok Online, World of Warcraft, Guild Wars 2

 

 

Massimo “Nolvadex” Villa

Massimo Villa

 

Articolista ed editorialista

Vecchio come Matusalemme, gioca dai tempi di Ultima Online e gli MMO li ha provati veramente tutti. Preferisce i MMORPG themepark in attesa che esca qualcosa di alternativo ai sandbox, anche se ritiene che ormai la componente multiplayer dei giochi ha allargato i confini di come poteva venire inteso un MMO fino a pochi anni fa. Prima di approdare su MMO.it ha scritto per vari siti tra cui Alterego, Gamesource, MMORPGITALIA, IGN e Tell me about Games, e ha conseguito una laurea in Storia che usa come spessore per la gamba farlocca della scrivania. Il suo MMORPG preferito è stato Lord of the Rings Online, mentre ora si diletta con Skyforge in attesa della next big thing. Aspettate con lui su Facebook.

 

Mail personale: massimovilla@mmo.it

MMO preferiti: Lord of the Rings Online, Ultima Online, Age of Conan, Guild Wars, Skyforge

 

 

Davide “Kronos” Ceriani

Davide Ceriani
Editorialista

Programmatore di professione, Davide aka Kronos si è innamorato del mondo dei videogiochi grazie all’Amiga 500 di un amico e successivamente allo sbarco sul PC, mai abbandonato da allora. Iniziando a giocare online intorno al 1998 alle prime pietre miliari del genere FPS quali Unreal Tournament e Quake, si è poi avventurato nel mondo dei MMORPG con Silkroad Online, e successivamente Guild Wars. Collaborando per anni con MMORPGITALIA, Kronos ha avuto l’occasione di provare quasi tutti gli MMO usciti nel corso degli anni, trovandosi però davanti sempre prodotti mal realizzati e poco supportati, fino all’arrivo di Guild Wars 2… Tutto il resto è farming.
Farmate con lui su Facebook.

 

Mail personale: davideceriani@mmo.it

MMO preferito: Guild Wars 2

 

 

Francesco “Syylk” Munda

 

Newser e articolista

Francesco ha avuto l’Atari VCS nel 1979, l’Apple II nel 1981, il Commodore 64 nel 1983, l’Amiga dal 1987. Dal 1994 usa Linux – di cui fonda l’User Group di Roma nel 1996. Per due mesi detiene il record di Karate Champ pubblicato sulla rivista “Videogiochi” dello Studio VIT. Primo account su Compuserve nel 1991 (1200 bps) – attraverso sistemi che oggi sarebbero illegali. Primo AberMUD giocato nel 1992. Primo AberMUD/DIKU amministrato nel 1994. Primo sito web nel 1995. Prima linea ADSL nel 2000. Amministra una campagna online di una versione open source di Battletech dal 2002 al 2004. È abbonato a EVE Online dal 2007, e ha partecipato alla battaglia di 6VDT-H insieme ad altri 4067 giocatori contemporaneamente. Dal 2014 segue l’alpha di Shroud Of The Avatar di Richard Garriott. Ormai gioca quasi esclusivamente su Linux/SteamOS (tranne GTA V e Elite: Dangerous).
È stato redattore e correttore di bozze per M3 Magazine. Usa solo personaggi femminili. Nel suo testamento citerà Gabe Newell. Per danni, probabilmente. Se volete interdirlo, warpate su Facebook.

 

Mail personale: francescomunda@mmo.it

MMO preferiti: EVE Online, Shroud Of The Avatar, Elite: Dangerous, Star Conflict, GTA Online

 

 

Luigi “TheCultist” Savinelli


Newser e articolista 

Luigi “TheCultist” Savinelli è un veterano del mondo videoludico fin da quando da bambino ha capito come accendere da solo il Commodore 64 del fratello maggiore. Da quel vecchio Commodore è passato al NES per poi approdare su PlayStation 1 e 2 e infine stabilirsi definitivamente come PC gamer, sempre alla ricerca del prossimo upgrade o del miglior accessorio/headset/tastiera meccanica. Ha solcato vari mondi videoludici di massa tra cui World of Warcraft (fino a Mists of Pandaria), Guild Wars 1 e 2 e attualmente potete trovarlo principalmente cavalcando per Eorzea sul suo Chocobo in Final Fantasy XIV. Cavalcate con lui su Twitter.
Luigi ha già lavorato per la stampa videoludica: ha iniziato su M3 Magazine e ora, oltre che con MMO.it, collabora attivamente con TechRaptor.

 

Mail personale: luigisavinelli@mmo.it

MMO preferiti: World of Warcraft, Final Fantasy XIV

 

 

Luca “DDevil” Naponiello


Newser e articolista 

Dopo una fase da lead designer di Life is Feudal, DDevil è oggi un semplice giocatore amante di qualsiasi genere online. Laureato in Fisica ed Astrofisica in via di dottorato, DDevil spende il suo tempo su giochi come Dota 2 e Counter Strike: Global Offensive, in attesa di un MMO degno del proprio nome. Avendo provato praticamente quasi tutti i migliori MMORPG a partire dal 1998 dice di preferire quelli con PvP estremo, del tipo Ultima Online pre-2001, Shadowbane, Darkfall Online (soprattutto), Mortal Online e un Crowfall appena nato ma già molto promettente. Sfidatelo su Facebook.

 

Mail personale: lucanaponiello@mmo.it

MMO preferiti: Darkfall Online, Shadowbane, Ultima Online, Mortal Online, Crowfall

 

 

Emilio Mammarella

 

Moderatore del forum

Da sempre appassionato di videogame e giochi di ruolo, Emilio inizia la sua lunga carriera con una vecchia Amiga 500. Le sue prime esperienze online sono con Neverwinter Nights dove crea ed amministra, insieme all’aiuto di amici, il suo shard inizialmente conosciuto con il nome Lande Immaginarie e poi Le Guerre di Esilom. Approda nel mondo massivo con World of Warcraft per poi restarci ed appassionarsi sempre di più fino alla creazione e gestione della gilda C.M.A. (Contrada Monte Arcano) su Rift, per poco tempo punto di riferimento della community italiana.
Oltre a scrivere su MMO.it, al momento si diletta con streaming su YouTube Gaming e con la gestione di un blog.

 

Mail personale: emiliomammarella@mmo.it

MMO preferiti: World of Warcraft, Rift, Star Wars: The Old Republic, The Elder Scrolls Online, Neverwinter

 

 

Dario “DarioZ” Gulotta


Newser 

Gran videogiocatore fin dal 1990 con Golden Axe su Amiga, DarioZ si appassiona subito ad avventure grafiche come Indiana Jones and the Fate of Atlantis. Ben presto però anche strategici come Age of Empires divengono una grande passione e nel 1998 arriva la prima esperienza di GdR multigiocatore: Ultima Online. Nonostante Starcraft, Warcraft III ed altri giochi, Ultima resta una presenza costante fino a fine 2003 dove cede il passo al mai dimenticato Star Wars Galaxies. Nemmeno l’uscita di un assai promettente World of Warcraft riesce a scalzare SWG fino al 2005 dove, a causa del famigerato NGE, glielo fanno abbandonare in favore dell’ormai dilagante MMORPG Blizzard. Come raider Hunter dei Natural Born Fighters fin da Molten Core, ha sempre preteso da sè e dagli altri massima concentrazione ed impegno in ogni impegno online, soprattutto quando il divertimento di altre 39 persone dipende anche da come gioca lui. Dopo lo scioglimento degli NBF entra nei Deus Lo Vult per proseguire il PvE endgame. Successivamente con l’uscita di The Elder Scrolls Online si dedica a questo gioco, che scalza definitivamente l’affannato WoW, e fonda la più vecchia gilda italiana di ESO, Rise of Sanguine. Nel Giugno 2014 fonda e da allora dirige il portale ESO Italia. Lo potete trovare su Facebook.

 

Mail personale: dariogulotta@mmo.it

MMO preferiti: Star Wars Galaxies, Elder Scrolls Online, EVE Online, World of Warcraft, Ultima Online

 

 

-1 pensieri su “LA REDAZIONE

This site uses XenWord.