Recensioni

TITANFALL 2 – RECENSIONE

TITANFALL 2 – RECENSIONE

Il Titanfall originale è stato un titolo con un trascorso travagliato. Quando Respawn Entertainment, software house nata dai reduci di Infinity Ward, presentò la loro prima creatura all’E3 del 2013, catturò l’attenzione di pubblico e critica. Al rilascio, Titanfall fu considerato un ottimo titolo che introdusse interessanti novità nel genere. Purtroppo un comparto tecnico zoppicante, la mancanza di una campagna singleplayer e un supporto post lancio abbastanza limitato ha portato il gioco a cadere presto nel dimenticatoio. A quanto pare EA non ha rinunciato al franchise, nonostante le vendite tutt’altro che stellari del primo capitolo. Respawn è tornata al lavoro sulla serie e ha dimostrato di saper ascoltare i fan.   Get Ready for Titanfall Il 2016 è stato un anno molto prolifico per gli FPS multiplayer. Giusto per nominarne alcuni, quest’anno abbiamo avuto Battlefield 1, Overwatch, Call of Duty: Infinite Warfare e abbiamo assistito…

BATTLEFIELD 1 – RECENSIONE POST-PATCH DI PLINIOUS

BATTLEFIELD 1 – RECENSIONE POST-PATCH DI PLINIOUS

In questi anni erano in molti a temere che DICE, la software house svedese che ha dato i natali alla serie Battlefield, avesse ormai perso lo smalto. D’altronde sia Battlefield 4 sia Star Wars Battlefront, pur essendo titoli di successo, dal punto di vista ludico hanno deluso, il primo per i troppi bachi e problemi ai server e il secondo per la penuria contenutistica e il gameplay poco meritocratico. Per trovare l’ultimo capitolo della serie davvero grandioso in multiplayer bisogna risalire a Battlefield 3 o, secondo alcuni, addirittura al mitico Bad Company 2. Perchè il comparto multigiocatore è il cuore pulsante di ogni Battlefield, al di là di una campagna singleplayer che nella sua durata di una manciata di ore può anche lasciare qualcosa, ma non decreta il successo a lungo termine del prodotto. DICE questo lo sa bene, ma ciò non toglie che ha…

BATTLEFIELD 1 – RECENSIONE DI ASCZOR

BATTLEFIELD 1 – RECENSIONE DI ASCZOR

Quando a settembre avevamo provato, peraltro anche con un livestream su Twitch, la beta di Battlefield 1, essa aveva lasciato a me e al buon Plinious sensazioni positive: era un presagio dolce e lusinghiero, che oggi possiamo maggiormente esplicitare dopo aver a lungo esperito il gioco. Nelle intense sessioni ciascuno di noi ha formato un suo giudizio, una sua critica che deriva dall’esperienza di gioco per ognuno diversa e dai riferimenti passati che abbiamo, nonché da un approccio diverso alla competitività del titolo. Qui potete leggere i miei pensieri sulla versione PC; i suoi li leggerete presto sempre sulle pagine di MMO.it.   Novità: veicoli e classi Sulla natura di Battlefield 1 c’è poco da interrogarsi: tutti conoscono la natura del gioco, che rispetto ai capitoli precedenti cambia sostanzialmente soltanto rispetto al meccanismo di generazione dei veicoli, agli sblocchi delle armi e alle meccaniche delle classi.…

WARHAMMER 40000: ETERNAL CRUSADE – RECENSIONE DI NOLVADEX

WARHAMMER 40000: ETERNAL CRUSADE – RECENSIONE DI NOLVADEX

Benvenuti nel mondo dell’Eterna speranza. Che a differenza del gioco di cui parleremo è veramente eterna, vista la dedizione con cui i fan credono alle favole. E quella della franchigia videoludica ispirata a Warhammer 40000 sarebbe potuta essere veramente una gran bella realtà, e non solo sogno di molti. Però, come spesso succede nell’universo videoludico, le cose sono andate in modo diverso. E finché a settembre Eternal Crusade non è diventato materialmente realtà su Steam, con un costo di quasi 50 euro, si poteva ancora credere con fervente ottimismo che al day-one qualcosa delle promesse fatte all’inizio dello sviluppo (mi ricordo un’intervista che feci all’allora lead designer Miguel Caron) fosse poi mantenuta, ma ora le cose stanno diversamente. Non che sia tutto da buttare, anzi. Ma di certo Eternal Crusade non è quel che ci si aspettava dovesse diventare. Sgombriamo subito il campo dal malinteso…

WORLD OF WARCRAFT: LEGION – RECENSIONE DI NOLVADEX

WORLD OF WARCRAFT: LEGION – RECENSIONE DI NOLVADEX

Mi ricordo, nell’ormai lontano 2004, quando mi sedetti per la prima volta di fronte al mastodontico monitor a tubo catodico per loggare su un World of Warcraft appena uscito. La connessione era a 640kbs ed ero in fremente attesa di un upgrade da 2mb che mi avrebbe cambiato la vita. Devo dire che, anche se Ultima Online ed EverQuest mi avevano già adeguatamente preparato psicologicamente, l’impatto con il colosso della Blizzard fu devastante. La Genesi Bisognava giocare a World of Warcraft, non c’erano scuse. Era il top dei top: si fremeva, si sudava, s’impazziva per trovare il luogo della quest, per duellare, per completare l’istanza. Era davvero il massimo. Poi ovviamente ne sono arrivati tanti, a frotte, pronti a copiarlo. Tanti cloni che cercavano di scimmiottarlo, specialmente dall’Oriente. Blizzard ha ribattuto colpo su colpo, avendo quasi sempre vita facile. Poi sono arrivate le espansioni. Devo dire che…

NO MAN’S SKY – RECENSIONE DI ASCZOR

NO MAN’S SKY – RECENSIONE DI ASCZOR

Ci sono troppe cose che non vanno in No Man’s Sky. Iniziare una recensione così, anticipando di fatto il giudizio finale, sembrerebbe un controsenso, ma la critica non è un libro avvincente di cui non si deve sapere la conclusione prima del tempo, così come No Man’s Sky non è un gioco bello. Inutile prendersi in giro, dunque, fin dall’inizio. Marketing per omissione Proprio dall’inizio bisogna partire per capire l’antipatia che si deve provare nei confronti di un sistema di cui No Man’s Sky è espressione. In questo caso, i problemi iniziano già nella fase di lavoro del gioco. Il sistema odioso è quello dell’hype incontrollato, e la colpa è da imputare a pari merito a utenti e sviluppatori.Quando venne annunciato il titolo, esso doveva essere un’esclusiva indie per PlayStation 4 che permettesse di vivere l’esperienza di esplorare il cosmo, la sua flora e la…

THE ELDER SCROLLS ONLINE: DARK BROTHERHOOD – RECENSIONE PC

THE ELDER SCROLLS ONLINE: DARK BROTHERHOOD – RECENSIONE PC

Proprio mentre il nuovo Update 11, Shadows of the Hist, raggiunge il public test server, siamo qui per emettere il verdetto finale su Dark Brotherhood. Quarto DLC per The Elder Scrolls Online, uscito come al solito su PC, Xbox One e PlayStation 4, anche Dark Brotherhood costa 2000 Crown (circa €15) o può essere fruito per chi abbia attivo l’ESO Plus. Se vi ricordate, il mio giudizio di Thieves Guild non è stato pienamente positivo: il DLC tentava infatti di migliorare molte meccaniche del gioco base e di aggiungerne di nuove, ma falliva nel farlo bene, ovvero con contenuti di qualità. Tutto il DLC soffriva inoltre di un certo sbilanciamento, dato che la difficoltà delle missioni furtive era evidentemente tarata pensando a un agile personaggio in armatura media. Risultato? Affrontare le missioni di Thieves Guild nei panni di un nerboruto orco con mazza a due…

OVERWATCH – RECENSIONE DI PREGIANZA

OVERWATCH – RECENSIONE DI PREGIANZA

Overwatch è un nome che, negli ultimi giorni, sta rimbombando ovunque con una frequenza quasi illegale. Lo sparatutto di Blizzard è in cima alle classifiche dei giochi più visti su Twitch, i suoi personaggi sono su ogni parete, poster o video internettiano, e tutti i forum – anche quelli solo marginalmente legati al mondo dei videogiochi – contengono ormai una qualche discussione che lo riguarda. E la discussione è sempre spezzata in due: tra coloro che lo osannano come salvatore di un genere e assoluto culmine di tutto ciò che sono gli sparatutto competitivi online, e chi lo snobba ritenendolo un titolo troppo accessibile e semplificato per valere davvero qualcosa. La verità, come al solito, non la si trova mai nel fanatismo. Overwatch è infatti uno sparatutto che riutilizza furbescamente molti sistemi già visti, e li rimescola in modo più originale di quanto tanti dei…

THE ELDER SCROLLS ONLINE: THIEVES GUILD – RECENSIONE PC

THE ELDER SCROLLS ONLINE: THIEVES GUILD – RECENSIONE PC

Proprio mentre il team di ZeniMax è al PAX East di Boston per presentare le novità relative al suo MMORPG, oggi vi parlerò di Thieves Guild, il terzo DLC per The Elder Scrolls Online, uscito a marzo prima su PC e successivamente su PlayStation 4 e Xbox One. Disponibile per 2000 Crown (circa €15), il DLC è come al solito accessibile per chiunque abbia attivo l’ESO Plus ed è stato accompagnato da una patch gratuita per il gioco base che introduce diversi miglioramenti quali lo scrolling combat text, decine di ribilanciamenti al gameplay e alle classi, sei nuovi item set, sei stili di crafting inediti e il client a 64-bit (sul quale tornerò più tardi). I parallelismi di Thieves Guild con Orsinium sono assai, e vanno dalla natura prettamente PvE dell’espansione al fatto che anche stavolta non è necessario essere al cap per accedere ai nuovi…

BLACK DESERT ONLINE – RECENSIONE

BLACK DESERT ONLINE – RECENSIONE

C’è chi dice che stiamo vivendo il tramonto dei MMORPG, chi dichiara “il sandbox è morto”, chi ancora ricorda con nostalgia gli anni 2000 ma si dimentica di guardare al presente. Ebbene, Black Desert Online ci dimostra come l’ambito dei giochi di ruolo massivi sia vivo e vegeto e, anzi, cresca piuttosto bene. Primo titolo dei sudcoreani Pearl Abyss, distribuito da Daum Games, Black Desert Online è stato ufficialmente lanciato nel loro paese ben due anni fa, giungendo l’anno scorso anche in Giappone e in Russia. Il 3 Marzo 2016 è arrivato finalmente anche in Europa e Nord America, dopo il notevole interesse dimostrato dal pubblico e dai publisher occidentali. Lo si può definire come MMORPG “sandpark”, un titolo che risulta difficile da identificare nel gruppo dei sandbox (come Ultima Online, Star Wars Galaxies o Mortal Online) o in quello dei themepark (come World of Warcraft, Guild Wars o The…

LIFE IS FEUDAL: YOUR OWN – RECENSIONE

LIFE IS FEUDAL: YOUR OWN – RECENSIONE

Sviluppato e pubblicato dalla software house indipendente Bitbox, lo scorso novembre Life is Feudal: Your Own è uscito dall’early access, cosa ormai tutt’altro che scontata per un titolo su Steam. Disponibile sullo store di Valve a 29,99€, il gioco è probabilmente uno dei sandbox survival più hardcore che si possono trovare sul mercato. Anche se si tratta “solo” del banco di prova per testare l’omonimo MMORPG in arrivo quest’anno, la versione Your Own (ovvero la versione concepita per il gioco in shard da 64 utenti al massimo) risulta un sandbox davvero immersivo caratterizzato da una complessità e profondità entusiasmanti, oltre ad essere completamente tradotto in italiano, cosa più unica che rara per il genere. Creazione del personaggio e meccaniche di base Il gioco inizia in modo classico: si sceglie uno degli svariati server (o se ne crea uno personale in cui giocare solo con amici invitati),…

NEED FOR SPEED – RECENSIONE PC

NEED FOR SPEED – RECENSIONE PC

Da sempre Need for Speed è sinonimo di velocità e adrenalina al volante. Un binomio che si era interrotto dal 2013, quando non vedevamo più un esponente della serie corsistica di Electronic Arts arrivare sui nostri computer. Ghost Games ha infatti deciso di affrancarsi dall’uscita annuale del titolo, che a lungo andare aveva causato un sensibile calo della qualità, per dedicarsi a un progetto più curato e ambizioso. Sotto queste vestigia è nato Need for Speed, com’è semplicemente chiamato il reboot della saga uscito lo scorso novembre su PlayStation 4 e Xbox One e giunto solo questo mese su computer. L’intenzione era chiara: tornare alle origini della serie con un capitolo che rappresentasse una summa di tutto il meglio che Need for Speed è stato nel corso degli anni. Il ritardo di quattro mesi della versione PC è dovuto alla volontà di non realizzare un…

Pagina 1 di 212
This site uses XenWord.