IL TEAM DI LOTRO E DDO PASSA A STANDING STONE GAMES, DAYBREAK COME PUBLISHER

IL TEAM DI LOTRO E DDO PASSA A STANDING STONE GAMES, DAYBREAK COME PUBLISHER

Fulmine a ciel sereno oggi in casa Turbine: la software house infatti ha appena annunciato che il team che finora si è sempre occupato di Lord of the Rings Online (LOTRO) e Dungeons & Dragons Online (DDO) sta passando da Turbine a Standing Stone Games, un nuovo studio indie. Inoltre Standing Stone Games ha stretto una partnership con Daybreak Games come publisher.

Insomma, un enorme scossone per Turbine, una delle software house veterane del settore MMO che però a luglio aveva già dichiarato di voler fare un passo indietro dai MMORPG per concentrarsi sul gaming mobile. Di conseguenza, “Turbine non sarà più coinvolta nello sviluppo di LOTRO e DDO”. La FAQ ufficiale rassicura comunque i giocatori sul fatto che entrambi i giochi continueranno a seguire i loro rispettivi processi di sviluppo.

Ecco le parti salienti del comunicato pubblicato da Rob Ciccolini:

Ci stiamo imbarcando verso un’emozionante avventura come Standing Stone Games, un nuovo studio indipendente composto da persone che hanno lavorato su DDO e LOTRO per molti anni. I team rimangono molto legati a entrambi i giochi e sono entusiasti di continuare lo sviluppo e le operazioni di questi giochi come uno studio indipendente. Questa è per noi un’opportunità di portare avanti i nostri sogni mentre continuiamo a lavorare su due delle più grandi licenze nei videogiochi. È un grande onore, e per voi questo significa che i vostri giochi continueranno a crescere e migliorare. Amiamo concentrarci su giochi con un alto livello di profondità e portata, e non vediamo l’ora di mostrarvi cosa porterà il futuro.

[…] potrete continuare a giocare i titoli che vi divertono con la minor interruzione possibile. Il nostro sviluppo continua come previsto, e i piani che abbiamo già annunciato rimangono fermamente nella nostra vista futura.

[…] Il nostro successo è sempre stato possibile grazie al vostro supporto. Mentre andiamo avanti, questo è più importante che mai. L’obiettivo ultimo del nostro nuovo studio è di continuare a portarvi esperienze incredibili. Siamo emozionati per il futuro, e siamo estasiati che voi siate con noi in questo viaggio.

Ai grandi giochi, alle avventure epiche e alle memorabili giornate con gli amici!

Nonostante le promesse, pensate che questa mossa avrà effetti sul futuro di Lord of the Rings Online e Dungeons & Dragons Online?

 

Fonte: Forum ufficiale, FAQ

 

 


Commenta nel Forum

Placeholder for advertising

5 pensieri su “IL TEAM DI LOTRO E DDO PASSA A STANDING STONE GAMES, DAYBREAK COME PUBLISHER

  1. Plinious

    Gli stipendi saranno pagati da DB?

    Allora fine dei giochi al termine delle licenze, per lasciare i loro titoli massivi attuali e futuri con meno concorrenti sul mercato.

    Pare che Daybreak avrà la funzione di publisher, quindi dovrà pubblicizzare e commercializzare i giochi (il comunicato parla di "global publishing services").

    Standing Stone Games è uno studio indipendente (o almeno così si definiscono), quindi gli stipendi dovrebbero poterseli pagare da sè.

  2. Plinious

    Sì perchè la Daybreak si è dimostrata una software house di comprovata esperienza!

    Ma come si fà a mettersi nella mani di gente che è sull'orlo del secondo fallimento? Mah…

    Effettivamente quella è la mossa che lascia più perplessi. Speriamo che abbiano fatto bene i loro conti, LOTRO e DDO sono due MMO a loro modo storici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses XenWord.