THE DIVISION: SARÀ PUNITO CHI SFRUTTA IL GLITCH DI FALCON LOST

THE DIVISION: SARÀ PUNITO CHI SFRUTTA IL GLITCH DI FALCON LOST

Ubisoft ha dichiarato che saranno presi provvedimenti verso coloro che hanno deciso di sfruttare il glitch presente in Falcon Lost, prima Incursione arrivata in The Division.

La “minaccia” è giunta per voce di Natchai Stappers, community manager del gioco, che ha ribadito ancora una volta l’intenzione della società di non lasciar correre certe gravi violazioni del Codice di condotta. Probabilmente, la nuova punizione sarà in linea con le altre viste fino a oggi, ovvero un ban dal gioco della durata massima di tre giorni che andrà a colpire chiunque abbia usato consapevolmente il nuovo glitch (che permette essenzialmente di divenire invisibili ai nemici oltrepassando un muro, riuscendo così ad affrontarli senza la preoccupazione di essere presi di mira), ma non è da escludere un provvedimento ancora più severo ed esemplare, come un wipe totale delle statistiche del personaggio.

Stappers ha inoltre annunciato che il team di sviluppatori è al lavoro per correggere il fastidioso problema che sarà sicuramente risolto con l’arrivo della prossima patch per il gioco massivo di Tom Clancy.

 

Fonte: Post Ufficiale

 

 


Commenta nel Forum

Placeholder for advertising

0 pensieri su “THE DIVISION: SARÀ PUNITO CHI SFRUTTA IL GLITCH DI FALCON LOST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses XenWord.