BACHECA GILDE – BLOODSTONE KEEPERS

BACHECA GILDE – BLOODSTONE KEEPERS

Eccoci con un’altra puntata della Bacheca Gilde, rubrica in cui presentiamo i clan facenti parte della community di MMO.it andando direttamente a parlare con chi partecipa tutti i giorni alla vita di gilda. Per l’occasione siamo qui con Kronos, fondatore dei Bloodstone Keepers (tag BloS), community multigaming italiana presente su diversi MMO.

Ciao Kronos! Per prima cosa presentaci un po’ i Bloodstone Keepers e raccontaci come e quando è nata la vostra gilda.

Ciao! La gilda è nata ad inizio 2012 dall’idea di creare una grossa realtà che potesse ospitare una popolazione eterogenea di giocatori e creare un qualcosa di unito. Mi sono poi unito con i fondatori di allora e abbiamo deciso assieme nome, tag e target della gilda. Dopo aver comunicato la fondazione della gilda e aver raccolto più di 600 candidature, avevamo capito di essere sulla strada giusta.

Al momento su quanti membri attivi possono contare i Bloodstone Keepers?

Siamo poco più di ottanta attivi settimanalmente su Guild Wars 2, ma altri che militano su altri MMO o cooperativi si tengono comunque in contatto con la community. Non abbiamo mai puntato su quanto si fosse attivi in gioco, perchè le persone vengono prima. Infatti tra una decina di giorni ci troveremo per un raduno, il quarto dalla fondazione della gilda.

Bloodstone Keepers

Essendo nati come gilda italiana di Guild Wars 2, parliamo del MMORPG di ArenaNet. Siete soddisfatti della direzione presa dal gioco e del supporto di ArenaNet?

Quasi la totalità di noi non lo è, infatti alcuni (me compreso) si sono buttati su altri giochi quali The Division in attesa che su Guild Wars 2 vengano rilasci contenuti più consistenti. Molti di noi giocavano in WvW, e hanno quasi smesso completamente di entrare in gioco vista la poca attenzione data da ArenaNet alla modalità.

Vi è piaciuta la prima (e finora unica) espansione di Guild Wars 2, Heart of Thorns?

Sì e no.
Sinceramente dopo tutta la lavorazione e il tempo speso ci saremmo aspettati una vera espansione, e non un qualcosa più paragonabile ad un DLC o ad un Season Pass. Non fraintendermi: le mappe sono ben fatte, l’idea delle masteries e delle specializzazione potrebbe tener vivo il gioco per anni (se non venisse accantonata ovviamente), ma per il prezzo dell’espansione mi sarei aspettato più contenuti disponibili, non diluiti nel tempo.

È praticamente confermato che ArenaNet sta lavorando alla terza season della Living Story mentre porta avanti lo sviluppo della nuova espansione. Siete interessati alla nuova season oppure vorreste veder arrivare il più presto possibile la seconda espansione? E quest’ultima dove vorreste che fosse ambientata?

Alcuni di noi arrivano dal primo Guild Wars e molti di questi proprio dalla mia gilda di allora.
È inutile quindi dire che siamo interessati ad entrambe le cose per vedere come si evolverà il mondo di gioco e la storia, ma se personalmente dovessi scegliere preferirei un’espansione nel Deserto di Cristallo, e come probabilità non è poi così remota, se si ha seguito bene la storia.

Bloodstone Keepers

Speriamo. Su quali contenuti di Guild Wars 2 si concentrano i Bloodstone Keepers? PvE, PvP, WvW?

Cerchiamo di coprire tutte le modalità che il gioco offre andando però incontro a quello che vuole la maggior parte della gilda, cambiando gli eventi dedicati a seconda della richiesta. Ad esempio, nell’ultimo periodo abbiamo avuto tre o quattro serate alla settimana dedicate ai raid, ora le abbiamo ridotte a due in quanto è calato l’interesse, e di conseguenza sposteremo il nostro focus su altre modalità.

Siete molto attivi per l’endgame? In questi mesi vi siete dedicati al raid? E avete già provato la seconda ala da poco introdotta?

La maggior parte di noi gioca dal primo giorno di beta, quindi quando esce un content ce lo divoriamo. Inizialmente ci siamo parecchio dedicati al raid a livello di gilda ma non abbiamo ancora finito tutti i boss della prima e della seconda ala, in quanto a causa di quanto detto sopra molti hanno iniziato a giocare meno, ma singolarmente o in gruppi ridotti abbiamo anche finito sia la prima che la seconda ala del raid.

Come vi approcciate nei confronti del roleplay? È qualcosa che promuovete attivamente, magari con incontri ed eventi RP, oppure non rientra nelle vostre attività?

Diciamo che ci abbiamo provato un paio di volte, ma a causa della goliardia che aleggia in gilda, siamo riusciti difficilmente a calarci nelle rispettive parti, quindi abbiamo accantonato l’idea.
Però ogni tanto usiamo i Quaggan, perchè i Quaggan domineranno il mondo.

 

Oltre a Guild Wars 2, su quali MMO o giochi multiplayer sono presenti i Bloodstone Keepers?

Al momento promuoviamo Diablo 3 e DayZ, in quanto sono i giochi più giocati dai membri della community, e forse a breve faremo lo stesso con The Division. Per il resto partecipiamo assieme alle varie beta degli MMO, giochiamo titoli cooperativi come Borderlands o semplicemente passiamo serate goliardiche a giochi come Cards Against Umanity.

Ultimamente nell’ambiente MMO si parla molto di Black Desert Online e The Division. Li avete provati come gilda?

Abbiamo provato entrambi e scartato immediatamente il primo in quanto non era proprio il nostro genere. Per The Division invece siamo abbastanza attivi giornalmente tra daily, zona nera e farming, tanto che altri membri della community stanno pensando di acquistarlo.

In generale qual è la vostra opinione sull’attuale panorama degli MMO? Siete soddisfatti di ciò che propone il mercato oppure ritenete che si potrebbe fare di più? E se sì, come?

Aspettiamo con ansia che esca qualcosa di nuovo e purtroppo non c’è nulla all’orizzonte che possa soddisfare i nostri gusti. Guild Wars 2 ha provato a cambiare il panorama degli MMO, ma per quanto mi riguarda non è riuscito nell’intento, e titoli come Archeage e Black Desert Online hanno fatto un passo indietro. Per me si potrebbe smettere di puntare su titoli dove conta l’equipaggiamento più forte, per favorire completamente l’abilità del giocatore, ma mi rendo conto di essere uno dei pochi a pensarla in questo modo, e che la massa continui a desiderare i numerini.

Quali sono alcuni dei tuoi ricordi preferiti della gilda, i momenti più memorabili o divertenti?

Sono così tanti che non riuscirei a sceglierne uno in particolare dato che molta gente con cui gioco la conosco da più di dieci anni. Però potrei citare una serata in WvW: stavamo asfaltando un server francese e un nostro gildano, dopo quasi tre ore di evento, scopre di aver fatto due ore di coda sul server sbagliato. Abbiamo pure un video che lo testimonia!

 

I Bloodstone Keepers hanno un sito? Se qualcuno volesse unirsi alla vostra gilda chi dovrebbe contattare?

Certamente, ci potete trovare su http://blos.enjin.com/home dove abbiamo un modulo di reclutamento per poter far richiesta di entrare in community: è l’unico canale che utilizziamo per reclutare. In seguito cerchiamo il più possibile di coinvolgere i nuovi per entrare in TeamSpeak e conoscerci meglio, al fine di integrarli al resto della community.

Infine, quali sono i vostri piani o progetti come gilda per il futuro?

Semplice: stare insieme e divertirsi.
Se nel mentre riusciremo a giocare altri titoli tanto meglio, ma quello a cui puntiamo principalmente è un’esperienza di gruppo duratura dove tutti si sentano a casa, indipendente dal gioco.

Grazie per il tempo gentilmente concessoci. Buona fortuna ai Bloodstone Keepers per le loro prossime avventure!

 

 


Commenta nel Forum

Placeholder for advertising

Un pensiero su “BACHECA GILDE – BLOODSTONE KEEPERS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses XenWord.