survivor

Discussione in 'The Division' iniziata da danielhoglan, 2 Dicembre 2016.

  1. danielhoglan

    danielhoglan Member

    Messaggi:
    38
    Mi Piace Ricevuti:
    11
    Punteggio:
    8
    come detto ecco la mia impressione riguardo la nuova espansione/modalità survivor rilasciata di recente in the division.

    descrizione:
    innanzitutto per accedervi bisogna recarsi al centro operativo nella zona sottostante. si entra in una coda scegliendo tra modalità pvp o pve (si può codare in gruppo fino a 4 o da soli). una volta entrati parte la nostra missione il cui scopo è chiamare l'elicottero che ci verrà in soccorso per "estrarci" dalla zona nera (il plot è che siamo in missione per trovare delle medicine ma il nostro elicottero, data la scarsa visibilità provocata dalla bufera, perde il controllo e noi ci buttiamo prima che questo si schianti).
    con equipaggiamento di "fortuna" (una pistola e oggetti standard di gear score livello 38) e con addosso il virus che ci uccide lentamente dobbiamo uscire in mezzo alla bufera cercando materiali di ogni genere e craftando tutto il necessario (nelle safe house) sia per migliorare il nostro equipaggiamento sia per costruire oggetti che ci servono per chiamare il soccorso. a questo si aggiunge la lotta per il freddo e naturalmente gli npc (e altri giocatori in pvp). dobbiamo infatti craftarci o trovare vestiti (i cosiddetti cosmetic items) che in questo particolare contesto migliorano la nostra resistenza al freddo. per riscaldarci inizialmente ci sono dei focolari in giro per la mappa e i vari fabbricati al chiuso. la mappa è quella base di the division ma c'è una costante bufera che limita anche la visibilità. si parte dai bordi estremi della mappa e bisogna entrare in zona nera (il centro) per chiamare l'elicottero di soccorso. non si hanno skill (che si possono anch'esse craftare), bisogna tenere a bada il virus per un'ora con pillole o punture che si trovano in giro per la mappa e che bloccano temporaneamente l'avanzare del virus. inoltre bere e mangiare è utile se non necessario per lo svolgimento delle nostre ricerche (bere ci aiuta a individuare con maggior efficacia borse e casse da cui prendere materiali, mangiare ci aiuta a ripristinare lentamente la salute se questa è scesa a causa del freddo o di qualche colpo subito dai nemici. ci sn anche i medikit che invece ci ridanno istantaneamente la salute e ci fanno rialzare se siamo caduti sotto i colpi di un nemico). i nemici sono di livello 28 nelle zone più esterne ma salgono man mano che ci avviciniamo alla zona nera, anche di numero. invece in zona nera possiamo incontrare anche degli ostici elite (i nemici gialli) che sono notevolmente più letali.
    non finisce qui perchè una volta craftata la maschera che ci permette di entrare in zona nera e il lanciarazzi segnalatore per chiamare il soccorso (lo si chiama nei classici punti di estrazione situati nella zona nera) nel momento in cui chiamiamo il nostro elicottero un particolare npc chiamato "il cacciatore" comparirà nei dintorni a complicarci, e di molto, la riuscita della missione. questo particolare npc ha a disposizione le skill che si usano comunemente nel gioco e in più una specie di sensore che impedisce a noi di usare le nostre. dovremo combatterlo e ucciderlo per permettere all'elicottero di atterrare e visto l'arsenale che usa nn è per niente facile.
    a fine missione otteniamo come premio casse (quelle con l'equipaggiamento del gioco standard) in base ai punti che abbiamo accumulato. si ottengono punti in base al livello del nostro equipaggiamento, al numero di npc uccisi, al materiale in nostro possesso alla nostra morte e una cassa aggiuntiva se riusciamo sani e salvi a portare a termine la missione. nella modalità pvp c'è un moltiplicatore superiore dell'esperienza che quindi ci fa ottenere maggiori reward.

    impressioni:
    tutti questi elementi messi assieme creano un'ansia che è divertente da gestire. la modalità pvp è di fatto una lotta a chi riesce a sopravvivere anche se lo scopo nn è restare come ultimo giocatore ma riuscire a farsi soccorrere. sia nella modalità pvp che pve le risorse scarseggiano, i giocatori (24 ad ogni istanza) morti dropperanno tutto il loro equipaggiamento e sarà un "piacere" vederli morire sotto i vostri occhi perchè vi daranno molte risorse utili (si può cercare il loro luogo di morte segnalato sulla mappa sempre se nn c'è già passato qualcun altro) e non è detto che giocare di gruppo sia una scelta che favorisce, il loot di ogni cassa è unico e chi per primo lo vede se lo prende. c'è anche un minimo di gestione perchè magari c'è chi preferisce avere armi cazzute o chi equipaggiamento migliore per sopravvivere, chi preferisce vestirsi bene o chi si dirige il prima possibile in zona nera. il freddo inizialmente è quello più duro da gestire, pochi metri e si è soggetti a congelamento, ma per fortuna i bidoni per riscaldarsi sn tanti e sn segnati sulla mappa. c'è poi il countdown del virus. i farmaci via via diventano meno efficaci e non possiamo stare in eterno all'interno dell'istanza. ogni match dura all'incirca un'ora e mezza o molto meno se vi fate sorprendere dai nemici. il ritmo è sempre intenso perchè non si raggiunge quasi mai uno stato di tranquillità in cui è possibile fare le cose con calma.
    certo il prezzo non è basso. io ho preso il season pass durante il black friday ma magari vi consiglio di aspettare natale per qualche sconto. poi a me the division piace e l'ho seguito anche quando era buggato e ultra sbilanciato. se avete il gioco base magari fatevi un'idea su youtube e se nn avete proprio the division l'unico consiglio che posso darvi è prendetelo se vi piacciono sia i giochi tps alla gears of war sia gli mmo. di fatto è un borderlands con meccaniche alla gears of war in un contesto alla diablo 3. purtroppo si è fatto una brutta reputazione per via del bilanciamento e su pc anche degli hacker ma ultimamente hanno reso l'esperienza molto più godibile e stanno permabannando a raffica. io sono per la maggiore un giocatore pve ma personalmente nn ho mai incontrato un hacker o nn me ne sn accorto.
    scusate se è venuto un mega wot
     
  2. Plinious

    Plinious Administrator Membro dello Staff

    Messaggi:
    1.587
    Mi Piace Ricevuti:
    245
    Punteggio:
    63
    Figurati, anzi complimenti per l'ottima analisi!
    "Borderlands con meccaniche alla gears of war in un contesto alla diablo 3" penso sia una definizione perfetta :D
     
    A danielhoglan piace questo elemento.
  3. Guaperino

    Guaperino New Member

    Messaggi:
    19
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    Punteggio:
    3
    Ho avuto modo di provarlo grazie al free weekend appena trascorso e devo dire che è stata un'esperienza molto piacevole. Il gioco "base" già mi ha soddisfatto parecchio e quindi non oso immaginare se avessi avuto tempo di provare anche gli altri due DLCs.
     
  4. Plinious

    Plinious Administrator Membro dello Staff

    Messaggi:
    1.587
    Mi Piace Ricevuti:
    245
    Punteggio:
    63
    Sì, ricordo che le prime ore di gioco erano piaciute molto anche a me.
     

Condividi questa Pagina