Camelot Unchained - Quello che sappiamo sul Gameplay [parte III]

Discussione in 'Camelot Unchained' iniziata da Mourner, 15 Febbraio 2017.

  1. Mourner

    Mourner Member

    Messaggi:
    54
    Mi Piace Ricevuti:
    25
    Punteggio:
    8
    Riprendiamo la nostra discussione dopo alcune settimane di fermo. Per chi ancora non ha letto il il post precedente. In questa nuova discussione affronteremo alcune curiosità riguardo il Gameplay di Camelot Unchained anche se ancora non delineato.

    [​IMG]

    Parte III
    Gameplay: Realismo e tattica prima di tutto


    Il gameplay è una parte ancora da sviluppare nel gioco, è pronta sulla carta ma non nella versione Alpha attuale. Da quello che sappiamo il gioco non avrà meccaniche action come dodge, e si baserà sul posizionamento dei componenti di un raid o un esercito. Sembra insomma che il gameplay punti quasi alla simulazione di una vera battaglia medievale, seppure con elementi molto interessanti come le skill in combinazione con altri giocatori, che avranno effetti reali sul campo di battaglia (le combo sono più evolute e complesse di quelle di Guild Wars 2), le quali sono già presenti nel gioco ed utilizzabili. Altro elemento interessante è la possibilità di interrompere l’avversario durante il casting, che aggiunge importanza ai riflessi dei giocatori ed al posizionamento dei caster in particolare. L’aggiunta del bodyblock, ormai dato di fatto nel gioco, aggiunge quella meccanica fondamentale che molti in RVR avevano dimenticato. Sarà finalmente possibile ricreare muri di scudi, accerchiare i nemici e fare manovre realistiche coi propri eserciti.
    Se ben posizionati, anche pochi uomini possono tenere testa a molti. Questo è ciò che sappiamo sul gameplay finora. Aspettiamo ulteriori notizie per capirne di più.

    [​IMG]

    continua..
     

Condividi questa Pagina